Concerto Eliana Yang 1 Dicembre

La Violoncellista Eliana Razzino Yang, figlia di David Yang, è studentessa di Clara Minhye Kim al Juilliard Pre-College di New York City. Eliana ha suonato sia come solista in alcuni concerti in Europa, precisamente a Londra, Parigi, Helsinki e Roma e negli Stati Uniti, suonando nelle città di Philadelphia e New York; sia in concerti con orchestre a gli Incontri di Canna Music Festival (Calabria, Italia) Temple University Pre-College (Philadelphia, due concerti), New England Suzuki Institute (Portland, Maine) e Musicopia String Orchestra (due concerti). Ha anche partecipato alla serie ”Nuove Stelle” di Harrisburg Market Square. Eliana ha ricevuto il primo premio nella All City Orchestra Concerto Competition a Philadelphia e ha suonato il concerto di Saint-Saëns a Verizon Hall nel Kimmel Center. Ha anche vinto nella sua categoria alla 2015 Vivace Competition (Philadelphia) e ha collaborato con membri dei Vermeer, Tokyo, Corigliano, Audobon, Aizuri, Momenta, Artaria e Alcan quartetti, col trio Ensemble Epomeo e l’ International Contemporary Ensemble (ICE). Ha suonato in recitals con vari artisti come le pianiste Ieva Jokubaviciute, Amy Yang, Geore Lopez, e
Clare Hammond. Nel 2015 Eliana ha suonato a Budapest, Ungaria, per il compositore György Kurtág e il violoncellista Miklós Perényi. Nel 2016 ha lavorato con il compositore George Crumb. Ha suonato a Carnegie Hall e al Lincoln Center con la New York String Orchestra condotta da Jamie Laredo. Futuri concerti nell’autunno del 2016 includono recitals a Philadelphia, Exeter nel New Hampshire, e in Helsinki, Finlandia e concerti di Vivaldi a Boston con la violinista Nurit Pacht con la Newburyport Festival Baroque Orchestra.
Nell’ estate del 2018 Eliana ritornera’ al Perlman Music Program. Nel passato ha partecipato a vari programmi tra cui il Castelman Quartet Program, Meadowmount School of Music, e Hotchkiss Institute. Ha suonato ed e’ stata intervistata alla radio WSCA in Portsmouth, New Hampshire ed ha studiato ad istituti a Ithaca, Portland, Steven’s Point e Quebec.
Eliana ha studiato individualmente con violoncellisti del calibro di Ron Leonard, Peter Wiley, Richard Aaron, Paul Katz, Natasha Brofsky, Timothy Eddy, Alan Harris, Clive Greensmith, Bonnie Hampton, Péter Szabó, Priscilla Lee, Yumi Kendall, Amy Barston, Csaba Onczay and Caroline Stinson. La sua istruzione proviene anche dagli studi con Masao Kawasaki, Merry Peckham, Ida Kavafian, Samuel Rhodes, Annie Fullard, Adela Peña, Csaba Erdéley e da membri dei Brentano, Miro e Shangai quartetti d’archi. Eliana suona su un violoncello di Joseph Panormo costruito nel 1810, un generoso prestito dei signori Harold e Holly Glass di Philadelphia, Pennsylvania. Eliana segue corsi all’Universita’ di Pennsylvania ed ama scrivere, leggere e cucinare

“Eliana é una dotata violoncellista, una musicista innata, solida e matura. É una di quei rari musicisti che sentono la musica a un livello interiore e ha un approccio immediato e istintivo allo spartito.”
Marc Johnson, Vermeer String Quartet


Luogo : Club 55 in Via Toledo 55, Napoli

Inizio ore : 20,00

Info e prenotazioni : dal 20 al 28 novembre al 345 4317836