Gli insegnanti


Patrizia Scarano
Presidente / Violino - Patrizia Scarano

Il mio motto è : Se tutti dessero, tutti avrebbero
Patrizia Scarano nata a Napoli, si diploma presso il “Conservatorio San Pietro a Majella” prima in violino e poi in viola. Segue corsi in
- Italia con : Aldo Pavanelli, Antonio Arciprete, Wanda De Sena, Roberto Bisello, Carlo Chiarappa, Enzo Porta. - Finlandia: Geza Silvay - Germania: Karl Sassmannauher - America: Robert Culver.
Con la nascita delle figlie si appassiona alla didattica. Oggi è autrice della metodologia “I linguaggi Musicali”. Da tempo è impegnata in associazioni nazionali ed internazionali, quali : A.I.C.A - MUSE e E.S.T.A.
Dal 2008 a oggi è Presidente della IAAM - Italian Association for Arts and Music

Alisa Pimanova
Pianoforte - Alisa Pimanova
Alisa Pimanova, laureata con 110 e lode in pianoforte presso il “Conservatorio San Pietro a Majella” di Napoli nel Marzo 2010 sotto la guida del Maestro Eugenio Fels. Ha preso parte a diverse masterclasses di perfezionamento con maestri quali Anatoly Kardaschev dell’Accademia Nazionale Statale della Musica A.V. Nezhdanova di Odessa, Evgeny Moguilevsky del Regio Conservatorio di Bruxelles, Boris Bloch Pianista Solista dell’Orchestra di Mosca, Salisburgo e Duisburg, David Yang , Direttore di Musica da Camera presso l’University of Pennsylvania, USA. Dal 2009 collabora con l’Associazione IAAM in varie scuole primarie di Napoli oltre e presso la sede dell’associazione stessa, come insegnante di pianoforte e propedeutica

Concetta Pellegrino
Flauto / GiocoMusica - Concetta Pellegrino
Concetta Pellegrino, nata a Catania, ha iniziato fin da bambina lo studio del flauto dolce, strumento nel quale si è diplomata presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna. Da sempre immersa nel mondo della musica antica, ha svolto attività concertistica sia come solista, sia in ensemble e formazioni orchestrali rinascimentali e barocche, in Italia e all’estero. Nel 2001 si è laureata in Musicologia presso la Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona (Università di Pavia). Da diversi anni si dedica all’attività didattica musicale, strumentale e non. Per conto della IAAM conduce numerosi laboratori musicali rivolti a bambini e ragazzi, che hanno come obiettivo sviluppare le capacità di ascolto, stimolare alla produzione sonora attraverso la fantasia, la creatività, le emozioni, la parola, le arti.

Francesco Manna
Percussioni - Francesco Manna
Inizia la pratica delle percussioni sin da piccolo attraverso lo studio della batteria. Poi studia tamburello con il maestro Arnaldo Vacca, lo Zarb con Mohsen Kasirossafar (Iran) e Riq con Jamal Al Sakka a Damasco in Siria. Inoltre segue diversi workshop con i piu’ grandi maestri della scena internazionale dei frame drums come Zohar Fresco, Glen Velez. Ha collaborato con Spakkaneapolis 55, Brunella Selo, Daniele Sepe, Carlo D’Angio’, Liquid Clarinet,, Massimo Ferrante. E’ fondatore del progetto musicale Vesevo con il quale nel 2017 ha partecipato al festival Womad in Inghilterra. Ha partecipato in diversi festival italiani ed internazionalispaziando tra generi musicali diversi come folk, world, classica e pop.

Giuliano Colace
Violoncello - Giuliano Colace
Giuliano Colace, nato a Napoli nel 1983, si diploma in violoncello presso il “Conservatorio di Musica San Pietro a Majella” di Napoli nel 2007, attualmente frequenta il Biennio di Violoncello presso lo stesso Conservatorio dove è risultato idoneo anche al primo livello di Composizione. Collabora con varie orchestre della Regione Campania e Italiane, tra cui l’Orchestra del Conservatorio di Napoli in qualità di 1° Violoncello, la G.O.R. “Grande Orchestra Reale”, Orchestra della Pompei Festival, Orchestra Accademia San Giovanni, Symphony and Opera of Venire con la quale ha intrapreso tournée in Cina nel 2015; nello stesso anno una seconda tournée con la Michelangelo Philhamonich Orchestra Roma in qualità di 1° Violoncello, Nuova Orchestra Scarlatti, Napoli Symphony

Viviana Ulisse
Violino - Viviana Ulisse
Viviana Ulisse è nata a Napoli, nella stessa città frequenta il corso in Didattica della Musica presso il “Conservatorio San Pietro a Majella”. Dopo aver frequentato il corso triennale, diventa musicoterapista diplomata all’ISFOM. I suoi studi di ricerca sulle energie e la musica la portano nell’anno 2017 a diventare guaritrice Reiki di secondo livello. Performer e musicista violinista in continua formazione e in collaborazione con varie realtà emergenti della città di Napoli. Il suo sguardo, da anni, è sempre anche rivolto a progetti riguardanti la prevenzione sociale con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita per l’utenza del territorio napoletano. Partecipa attivamente alle attività dell’associazione IAAM essendone componente.

Enzo Mazzarella
Musicoterapia - Enzo Mazzarella
Formatosi musicalmente negli anni settanta, influenzato del beat e del rock, e progressivamente dall’avvento del pop generation fino all’incontro con la musica folk e alla world music, raggiunge la consapevolezza che la musica è pura espressione comunicativa, non tangibile a un livello razionale, e comprensibile a chiunque. Si occupa come musicoterapista nella relazione d‘aiuto nel campo delle varie disabilità.“ Musicante per la vita e amante per la musica, la sinfonia non è solo per attenti orecchie e cuori dolci, in essa è racchiuso il grido universale che appartiene al genere umano, da sempre. ” (E.Mazzarella)

Clarinetto - AnnaLucia Ianniello
Laureata con 110 e lode in clarinetto presso il San Pietro a Majella di Napoli nel Marzo 2016 numerose sono le attività che hanno contribuito alla mia esperienza musicale.

Arma Aereonautica di Caserta in qualità di primo clarinetto Giugno 2013 secondo premio solista al Concorso Nazionale Napolinova
Maggio 2014 Master Class di clarinetto col Maestro Stefano Bartoli, clarinettista del San Carlo
Marzo 2014 primo premio di musica da camera al Concorso Internazionale di Musica "Città dei Greci"
Maggio 2015 secondo premio con l'ensemble di fiati al 19°Concorso Nazionale Musicale "Flegreo"
Settembre 2015 premio ISOLIMPIA per l'eccellenza raggiunta nell'interpretazione musicale - Giugno 2016 ricevo riconoscimenti di merito dal Console del Benin Giuseppe Gambardella presso il Maschio Angioino di Napoli.